Il popolo danese, dagli ultimi studi condotti, è considerato uno fra i popoli più felici al mondo. La ricetta della loro felicità   si nasconde, probabilmente, in quella che viene considerata la filosofia hygge. Ma cosa significa hygge? Hygge letteralmente si traduce ‘nell’attitudine a trovare la felicità nelle piccole cose di ogni giorno’. Un concetto ampio che partendo da un’idea di armonia generale mette insieme la condivisione, lo stare bene insieme, il convivio, ma soprattutto, la serenità. Centro di questa filosofia è il desiderio di creare ambienti che facciano sentire bene le persone. In quest’ottica la casa riveste un ruolo principale, per questa ragione dovrebbe essere progettata creando ambienti che permettano di passare del tempo felice in famiglia e con gli amici, rispecchiando al meglio l’idea iniziale di armonia.

Pubblicato in Magazine