Paris Dèco Off è l’evento fuori fiera, nato per “affiancare” la fiera Maison & Objet, che si svolge negli showroom, e in spazi appositamente allestiti, del noto quartiere di Saint-Germain-des-Près, fra la Rive Gauche e la Rive Droite. Come ogni anno l’importante kermesse parigina (giunta quest’anno alla sua decima edizione) ha lanciato le tendenze in fatto di tessili e colori d’arredo e più in generale di tutto ciò che riguarda il mondo della decorazione da interno. Quest’ultima edizione, tenutasi a gennaio, ci ha lasciato un bagaglio nutrito e interessante di idee e suggestioni legate, non soltanto ai nuovi elementi tessili, ma anche un universo articolato e variopinto di colori e tonalità che, non abbiamo dubbi, apriranno il campo a molteplici suggestioni  che ritroveremo per il 2019 (e oltre) in tutto il mondo dell’interior.

Pubblicato in Magazine

Abbiamo recentemente parlato del Living Coral Color of the Year del 2019, scelto da Pantone, sul finire del 2018, come tonalità che rischiarerà l’anno appena iniziato, ma il 2019 sarà un anno in cui il colore non mancherà. Soprattutto, nel mondo dell’arredo, saranno diverse le tonalità protagoniste di interessanti incursioni cromatiche. Il Living Coral si inserisce, infatti, in una stimolante combinazione disfumature, più o meno accese, che promettono di regalare interessanti sviluppi nel futuro prossimo. Saranno infatti diversi i colori e le combinazioni cromatiche che segneranno i prossimi trend d’arredo. Fra questi non mancheranno sicuramente un paio di interessanti neutri, ma troveremo anche l’immancabile verde di stagione, declinato nella raffinata sfumatura del verde opale, un rosso melograno che nelle sfumature più intense si spingerà fino a un più chiuso bordeaux e, ovviamente, un azzurro, per quest’anno più saturo e freddo che strizza l’occhio alle sfumature dei grigi più polverosi. 

Pubblicato in Magazine

Annunciato sul finire del 2018 e attesissimo, come sempre più spesso accade negli ultimi anni, il Colore dell’Anno scelto da Pantone (azienda statunitense che si occupa di grafica e di catalogazione dei colori ) per colorare il 2019 è il luminoso e positivo 16-1546 Living Coral. Una vellutata e vibrante declinazione di rosso corallo che rimanda alla natura nei tropicali scenari delle barriere coralline e negli intensi tramonti riscaldati dal calore del sole. Sinonimo di luminosità e di positività il colore Pantone del 2019 è  sicuramente una tonalità ad alto tasso di energia che sancisce un ritrovato ottimismo e apre alla gioia e alla felicità.

Pubblicato in Magazine
Mercoledì, 21 Novembre 2018 17:07

La rivincita del marrone

Dal color caramello scuro al vellutato color cioccolato il marrone è una tonalità dalle mille doti e combinazioni . Sottovalutato e messo un po’ da parte come colore d’arredo, perchè considerato vecchio e spento, il marrone, in modo particolare se utilizzato come colore a parete, può invece rivelarsi una risorsa, soprattutto se lo si abbina nel modo giusto. Armonioso e compatto nelle sfumature più chiare, considerate forse anche quelle più ovvie e meno di tendenza è sicuramente nelle colorazioni più scure, dense e sature (quelle del cioccolato, del color terra e del mogano….) che può regalare particolari composizioni d’arredo. Perfetto per chi desidera mettere insieme tradizione e modernità, ma anche raffinatezza e attualità, va sicuramente rivalutato, liberando la mente, una volta e per tutte, dalla convinzione che questo sia un colore superato, associabile solo ad ambienti vecchi e polverosi.

Pubblicato in Magazine

La camera da letto è fra gli ambienti più importanti della casa, perchè è il luogo in cui si ricaricano le forze e le energie, per questa ragione dovrebbe sempre essere progettato con grande attenzione, valutando molto bene arredi e ingombri, ma soprattutto non trascurando i colori, immancabile ingrediente e sempre più spesso indiscusso alleato del vivere bene.

Pubblicato in Magazine
Venerdì, 13 Luglio 2018 16:55

Bagno: la parola passa al colore

Da sempre abitato dal bianco, l’universo bagno, negli ultimi, ha subito un’inversione di rotta aprendosi con libertà al colore. Sfumature più o meno decise, utilizzate non soltanto per pareti, pavimenti e rivestimenti, ma sempre più spesso impiegate anche per sanitari, lavabi e complementi d’arredo. Una sferzata di energia frutto anche della grande cura che, negli ultimi anni, si rivolge a questo ambiente della casa, uno spazio molto amato e non considerato più soltanto un ambiente di servizio.

Pubblicato in Magazine

Arredare con l’arancione non è mai stato così cool. Sdoganato dal mondo della moda, che di anno in anno lo ripropone in collezioni sempre più interessanti, il colore dell’estate per eccellenza è entrato (finalmente) anche nel mondo dell’arredo con contemporanea eleganza. Cromia che in se ben compone la grande adrenalina derivante dal rosso e le calde vibrazioni del giallo, rapisce al primo sguardo e rimanda alla bella stagione e alle calde terre sudamericane. Abbandonate le combinazioni del passato, che vedevano l’arancione troppo spesso “combinato” in polverose situazioni stilistiche country e/o abbinato esclusivamente a pavimenti in cotto, all’interno di improponibili cucine di legno scuro, la nuova vita di questa energetica tonalità passa oggi per sfumature intense e per accostamenti arditi, ma sempre calibrati e ben dosati. Combinazioni più che interessanti che ben abbinano e articolano un colore così forte, studiate per rallegrare gli ambienti senza mai appesantirli.

Pubblicato in Magazine

Fra le essenze di legno più amate e utilizzate per realizzare i pavimenti, il lego di rovere naturale è sempre amatissimo e non conosce mode stili e tendenze. Impossibile privarsene se lo si possiede, se proprio si vuole può essere rinnovato introducendo all’interno dell’ambiente uno o più colori. Ecco allora alcune soluzioni cromatiche, alcune anche molto distanti fra loro, da considerare, ed eventualmente sviluppare, per dare nuova vita a queste superfici. Colori importanti che ben si mischiano al rovere creando talvolta contrasti, altre volte giochi fra delicate nuance. Da provare per un nuovo spazio, ma anche per interrompere ambienti dalle linee un po’ invecchiate.

Pubblicato in Magazine

Dall’aspetto ultra essenziale o dalle caratteristiche decisamente artistiche la resina, utilizzata come superficie a pavimento, è sempre meno una novità e sempre più una valida alternativa ai tradizionali pavimenti in: gres, monocottura, ceramica, cemento o legno. Ottima per realizzare superfici omogenee, anche di dimensioni importanti, si articola con successo fra stili e ambienti di ogni tipo: dai soggiorni alle camere da letto, dai bagni alle cucine e trova sempre più spesso spazio anche all’esterno in patii, terrazze e verande. Matericamente (e visivamente) molto accattivanti, le superfici in resina sono la scelta ideale se si desidera creare pavimenti continui (è completamente priva di giunti e fughe), ma non essendo una componente prefinita richiede grande cura nella posa e professionisti qualificati ed esperti che la sappiano stendere nel modo corretto.

Pubblicato in Magazine
Giovedì, 03 Maggio 2018 04:06

ROOF VIEW 4.0 - Fuorisalone 2018

Il video illustra i dettagli del progetto di Andrea Castrignano per il Fuorisalone 2018 dove il colore ha un ruolo importante ed è la grande novità di Covema, Senior, idrosmalto murale per finiture di prestigio.

Pubblicato in VideoClip
Pagina 2 di 4